MAINARDE BIKE RACE: COLONNA NON DELUDE LE ATTESE!

La quarta edizione della Mainarde Bike Race è stata archiviata come un avvenimento sportivo di grande successo per tutta la comunità di Filignano e dell’Alto Volturno. La manifestazione era inserita nell’ambito dei circuiti Trofeo dei Parchi Naturali e Trofeo dei Borboni, oltre alla validità di campionato regionale Granfondo sotto l’egida della Federciclismo Molise.

Ai piedi delle Mainarde, il massiccio montuoso che costituisce la naturale porta d'accesso al Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, è stato ancora un record di partecipazione per la gioia del sodalizio locale, la ASD Iapca Iapca Filignano, che ha fatto le cose in grande sul piano organizzativo per accogliere al meglio gli oltre 400 bikers da tutto il Centro-Sud Italia che hanno potuto cimentarsi su due percorsi, la granfondo di 50 chilometri e 1900 metri di dislivello oppure la mediofondo di 36 chilometri; due tracciati "spezzagambe" e molto tecnici.

Degna di nota la presenza allo start della testimonial Manuela De Iuliis, professionista nella massima categoria del ciclismo femminile, in forza alla Conceria Zabri Fanini-Guerciotti, da poco reduce dalla sua partecipazione al Giro Rosa, intervenuta per salutare tutti i partecipanti. Da evidenziare anche la presenza di Paolo Di Laura Frattura (Presidente della Regione Molise), Carmelo Parpiglia (delegato allo sport della Regione Molise), Lorenzo Coia (sindaco di Filignano e presidente della Provincia di Isernia), Virginio Rapone (delegato regionale FCI Molise) e Pietro Verrecchia (delegato provinciale FCI Isernia nonché presidente del sodalizio organizzatore dell'evento).

Veniamo alla cronaca della gara.
Giornata tipicamente estiva con caldo intenso sopratutto nelle ore centrali della giornata.
L'elite Paolo Colonna (Scott Racing Team), partiva con i favori del pronostico. Infatti solo un mese fa l’avevamo visto impegnato in Germania con la Nazionale Italiana MTB. Era il 25 giugno e Paolo Colonna, per la prima volta in maglia azzurra, conquistava uno splendido 48° posto ai Mondiali di Singen su un percorso molto scorrevole e veloce. Mille chilometri più a sud, dopo un mese, Colonna è tornato più carico che mai per dominare sul panorama nazionale delle ruote grasse.

Così, domenica 23 Luglio si è presentato in Molise con la sua full Scott Spark RC per affrontare al meglio un percorso tecnico e altamente adrenalinico ed ha conquistato il gradino più alto del podio della Mainarde Bike Race.
Subito dopo l'arrivo la sua dichiarazione a caldo è stata: "Super vittoria su un percorso tosto e tecnico....mi sono divertito da morire grazie a tutti per il tifo".

Sin dalle prime battute l’altamurano si è messo in testa trascinando con sé Giovanni Pensiero (Hgv Cicli Conte Racing Team) e Luigi Ferritto (A.S.D Team Giannini), ma ai -20km, all’inizio di un single track da brividi, ha aperto il gas e via verso un finale di gara che è stato un vero e proprio assolo. I due inseguitori, invece, hanno battagliato fino alla discesa finale quando Giovanni Pensiero ha mollato i freni anticipando l’avversario di 38’’ sotto il traguardo di Filignano. Ha fatto fare Luigi Ferritto che, in testa alla classifica del Trofeo dei Parchi Naturali, ha deciso di non prendere troppi rischi e di accontentarsi del 3° posto e di 26 punti preziosissimi che lo hanno portano a +39 punti dal suo diretto avversario per la corsa alla leadership finale del Trofeo dei Parchi Naturali.

 

La corsa al femminile invece si è aperta con un testa a testa in salita tra Loredana Varlese (Cycling Cafè) e Lucia Minervino (ASD Ciclistica Castrovillari), ma quest’ultima, rimasta imbottigliata all’imbocco del primo single track, ha iniziato a perdere terreno, non riuscendo più a riprendere la laziale che, chiudendo in 4h04'39'', ha conquistato la vittoria assoluta per il secondo anno consecutivo. Dietro di lei, attardata di quasi 9 minuti, giunge al traguardo Lucia Minervino che consolida la sua leadership del Trofeo.

 


Nella mediofondo di 36 chilometri Pasquale Semeraro (Nrg Bike) ha imposto il proprio ritmo e vinto per distacco lasciando i gradini più bassi del podio a Giuseppe Ettorre (Bikemania Asd) e Andrea Di Florio (Aesernia Bikers). In campo femminile si afferma Teresa Mastroianni (Cicloò Bike Team) su Silvia Munno (Asd Mtb Sila) e Stella Salvatore (Iapca Iapca Filignano).

Il resto della manifestazione è stata tutta una grande festa, iniziata già dal sabato pomeriggio con la Mainarde Kids per i più piccoli, gli spettacoli serali e, soprattutto, tantissima gente lungo il percorso a fare il tifo per tutti gli oltre 400 partecipanti.

 

La gara era inserita anche nel campionato regionale, pertanto alla fine della manifestazione c'è stata l'assegnazione delle maglie regionali per le varie categorie, consegnate personalmente da Giancarlo De Gregorio (responsabile settore Fuoristrada FCI Molise), Virginio Rapone (delegato regionale FCI Molise) e Elisabetta Lancellotta (delegata provinciale Coni di Isernia).



I CAMPIONI REGIONALI FCI MOLISE GRANFONDO MTB 2017

ELITE: Filippo Castaldo (Team Vejus)
Master 1: Emiliano Lombardi (Aesernia Bikers)
Master 2: Carlo Mancini (Iapca Iapca Filignano)
Master 3: Giuseppe Di Donato (Iapca Iapca Filignano)
Master 4: Christian Giura (Isernia Bike Adventures)
Master 5: Pietro Luigi Cicerone (SC Venafro)
Master 6: Giulio De Camillis (Matese Mountain Bike)
Master 8: Lino Cardillo (Sessan Bike Sport e Natura)
Master Donna: Stella Salvatore (Iapca Iapca Filignano)

 

Per scaricare le classifiche complete è possibile consultare i seguenti link:
Classifica Granfondo
Classifica Mediofondo

Altre informazioni si possono trovare sul sito web della manifestazione www.mainardebikerace.it

 

 

Mainarde Bike Race: percorso bagnato, Cicciari fortunato!

Un grande successo di pubblico e di partecipanti ha caratterizzato la terza edizione della Mainarde Bike Race, nonostante un clima non del tutto estivo. Giornata contraddistinta da un forte temporale, che dalla notte ha imperversato su Filignano e le sue frazioni.

Oltre 300 i partenti, con la rappresentanza di bikers provenienti da tutte le regioni del Cento-Sud Italia. Le regioni più rappresentate sono state Molise, Puglia, Campania, Abruzzo e Lazio. Da segnalare anche la presenza di alcuni atleti dalla Sicilia, dalle Marche, Umbria, Basilicata, Calabria ed Emilia Romagna. La gara è stata vinta dal siciliano Giuseppe Cicciari della Special Bikers TEAM con il tempo di 02h.26′.26″ davanti a Luigi Ferritto del TEAM Giannini e Guido Cappelli della Cicli Rebike Fondi. L’Elite Giuseppe Cicciari, conquistando la Mainarde Bike Race, arriva a quota 3 vittorie e si conferma grande protagonista del Trofeo dei Parchi Naturali 2016.

 

 

Agguerrita la sfida anche in campo femminile, dove si è imposta Loredana Varlese della Cicli Rebike Fondi, già vincitrice della prima edizione della Mainarde Bike Race, che ha avuto stavolta la meglio su Patrizia Tropiano (NRG Bike) e Maria Lucia Minervino (ASD Ciclistica Castrovillari).

 

 

Sul percorso della Mediofondo si è imposto il portacolori della Eraclea Bike, il giovanissimo Francesco Favale, in 01h 39’40 davanti ad Andrea Lucenteforte della Bike Promo e Andrea Tarolla della World Bike Formia. In campo femminile, invece, a precedere le avversarie sul traguardo è stata Alessandra Rosati della Cicli Rebike Fondi.

La gara era inserita anche nel campionato regionale XCP, pertanto alla fine della manifestazione c'è stata l'assegnazione per tutte le categorie delle maglie regionali, consegnate personalmente da Giancarlo De Gregorio, responsabile settore Fuoristrada FCI Molise.

Tutti i risultati e le classifiche complete sono disponibili sul sito www.mtbonline.it
Le condizioni meteorologiche avverse non hanno compromesso la riuscita della manifestazione, che ha compiuto un grosso passo in avanti in termini di organizzazione. La società organizzatrice della Mainarde Bike Race ringrazia tutti quanti, tra partecipanti, sponsor, volontari ed istituzioni, hanno contribuito alla manifestazione e vi dà appuntamento al prossimo anno!

 

Altre informazioni si possono trovare sul sito web della manifestazione www.mainardebikerace.it

 

ProAction: NUOVO SPONSOR TECNICO

Nei giorni scorsi la ASD IAPCA IAPCA FILIGNANO ha raggiunto un primo accordo con la ProAction che ci affiancherà come sponsor tecnico della manifestazione Mainarde Bike Race, prevista per il prossimo 24 luglio 2016.

Ricordiamo che la ProAction è un'importante azienda a livello nazionale che da oltre 20 anni commercializza e distribuisce una linea completa di integratori per sportivi, di cui alcuni specifici per il ciclismo.

Alla Mainarde Bike Race 2016, la nota azienda offrirà alcuni dei suoi prodotti da inserire nel pacco gara di ogni singolo concorrente e fornirà integratori da utilizzare nei ristori lungo il percorso gara.

Per maggiori info visita: www.proaction.it

 

 

Mainarde Bike Race, un successo annunciato...

La Mainarde Bike Race, andata in scena lo scorso 4 ottobre, non ha tradito le attese nei numeri e nella qualità: a distanza di un anno, grazie all’ammirevole impegno della società ASD Iapca Iapca Filignano, l’evento ha assunto la qualifica a carattere extra-regionale tanto da essere inserita nel campionato nazionale di Fondo Mtb sotto l’egida Csain, oltre a chiudere in grande stile il circuito "Sulle Orme dei Sanniti".

partenza
Gli organizzatori hanno lavorato sodo per rendere percorribili i sentieri all’ombra delle Mainarde e gli antichi tratturi con scorci paesaggistici stile “Piccola Svizzera”, teatro del continuo andirivieni dei 250 bikers di scena su percorso lungo (46 chilometri), medio (34 chilometri) ed escursionistico (16 chilometri).

L’esperto e plurivittorioso Luigi Ferritto ha messo in riga tutti gli avversari con una superlativa seconda parte di gara facendo fermare il cronometro dopo 2.22’24” dominando così il percorso lungo. Il portacolori della Frw Factory Team si è lasciato alle spalle Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e il vincitore dell’edizione 2014 Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) rallentato da un problema meccanico.

partenza2

“Ci tenevo a brindare con la vittoria di una manifestazione degna di nota – ha sottolineato il forte biker campano Luigi Ferritto -  il mio traguardo delle 110 vittorie in carriera! La gara è stata stupenda e ottimamente organizzata, quindi mi soddisfa l'aver scritto il mio nome nell'albo d'oro, perché di questa gara nei prossimi anni ne sentiremo parlare a livello nazionale, perché merita”.

Oltre a Ferritto (senior) e Cappelli (veterani), primati di categoria sul lungo ad appannaggio di Stefano Altieri (Isernia Bike Team) tra i cadetti, Vittorio Pallino (Bike&Sport Team) tra i gentlemen, Davide Caroselli (Sessan Bike Sport e Natura) tra gli junior, Antonio Marfisi (Asd Elca Di Tizio Lorenzo Sport) tra i supergentlemen A.

podio assoluto
Senza storia il percorso medio di 34 chilometri, dominato da Luciano Boianelli (Bike Store Isernia) con il tempo generale di 1.42’27”, secondo e terzo posto conquistato rispettivamente da Alessandro Iannacone (Bike 4 You Action Team) e Andrea Lucenteforte (Bike 4 You Action Team). In grande evidenza il comparto femminile con il gradino più alto del podio ad appannaggio di Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia) su Manuela De Iuliis (Animabike Falasca Zama), Paola Cascante (Jolly Mtb) e Stella Salvatore (Iap’ca Iap’ca Filignano).

Sul medio, oltre a Boianelli (veterani), Iannacone (cadetti), Lucenteforte (senior) e Pagotto (donne), primati di categoria ad appannaggio di Luca Cicerone (Isernia Bike Team) tra gli junior, Andrea Calabrese (Matese Mountain Bike) tra i debuttanti, Rocco Ceccano (Ciclo Team Sora) tra i gentlemen, Vincenzo Cestra (Ciociaria Bike) tra i supergentlemen B, Leonardo Baldassini (Bikextreme Racing Team) tra i supergentlemen A.

Alla presenza di Lorenzo Coia (sindaco di Filignano), di Carmelo Parpiglia (delegato allo sport per conto della Regione Molise), di Stefania Passarelli (sindaco di Pozzilli), di Biagio Nicola Saccoccio (presidente nazionale Csain Ciclismo), di Carlo De Lisi (responsabile provinciale Csain Ciclismo), di Mario Pietracupa con lo staff della Fondazione Neuromed e di alcuni rappresentanti dell’associazione Italiana Celiachia Molise Onlus, la Mainarde Bike Race si è svolta senza intoppi, rivelandosi un formidabile volano di promozione del territorio in modo sostenibile e intelligente. Tutto organizzato per amore della mountain bike, grazie al dinamico sodalizio Iapca Iapca, presieduto da Pietro Verrecchia, che ha potuto contare sulla partecipazione attiva di tutta la comunità di Filignano, incluse le frazioni limitrofe, e su un accurato ed attento servizio d’ordine (Protezione Civile, Carabinieri, Cai sottosezione di Montaquila, Croce Rossa). Si ringraziano infine gli enduristi di Roccaravindola per aver garantito il servizio di inizio e fine corsa, e tutti gli enti e gli sponsor che a vario titolo hanno sostenuto la manifestazione, rappresentando così un buon viatico per la crescita futura dell’evento.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

1. Ferritto Luigi (Frw Factory Team)  02:22:24
2. Pensiero Giovanni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)  02:30:12
3. Cappelli Guido  (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)  02:34:36
4. Giura Christian (Sessan Bike Sport E Natura)  02:37:49
5. Altieri Stefano  (Isernia Bike Team) 02:42:07
6. Di Donato Giuseppe (Iap'ca Iap'ca Filignano) 02:44:26
7. Mancini Carlo (Iap'ca Iap'ca Filignano)  02:44:38
8. Pallino Vittorio (Asd Bike & Sport Team MTB) 02:45:24
9. Diletti Alessandro (Bikers Racing Team) 02:45:28
10. Caroselli Davide (Sessan Bike Sport E Natura) 02:45:59

 

 

Classifiche complete al link:
Granfondo
Mediofondo


CAMPIONI NAZIONALI FONDO CSAIN MTB 2015:

Cadetti: Daniele Sardellitti (Ciclo Team Sora)
Senior: Giuseppe Di Donato (Asd Iapca Iapca Filignano)
Junior: Andrea Tarolla (World Bike Formia)
Veterani: Lorenzo Buffarini (Asd Iapca Iapca Filignano)
Gentlemen: Rocco Di Cosmo (Ciclo Team Sora)
Supergentlemen A: Antonio Marfisi (Elca Di Tizio Lorenzo Sport)
Supergentlemen B: Pietro Verrecchia (Asd Iapca Iapca Filignano)
Debuttanti: Gabriele Di Croce (Lucera Factory Team)
Donne: Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia)

 campioni nazionali

Altre informazioni si possono trovare sul sito web della manifestazione www.mainardebikerace.it